Sabato, 13 Giugno 2015 00:00

L’Embolia Polmonare acuta nel dipartimento di emergenza: aggiornamento e sfide future

L'EMBOLIA POLMONARE ACUTA NEL DIPARTIMENTO DI EMERGENZA:
AGGIORNAMENTO E SFIDE FUTURE

Villa Artimino, Artimino - Prato
13 Giugno 2015

Evento RES accreditato ECM con 7.1 crediti

Razionale
L'embolia polmonare, dopo la sindrome coronarica e l'ictus, è la terza malattia cardiovascolare nel dipartimento di emergenza per frequenza e mortalità. Notevoli avanzamenti sono stati raggiunti negli ultimi anni in termini diagnostici, di gestione e di trattamento. Fra tutti spiccano l'utilizzo dell'ecografia come estensione dell'esame clinico nel paziente critico, la creazione di nuovi sistemi di stratificazione prognostica, l'espansione dell'armamentario terapeutico nel paziente stabile con la possibilità di una precoce gestione extraospedaliera, lo sviluppo di nuove tecniche di trattamento del paziente instabile. Tutti questi aspetti meritano diffusione nel mondo dell'emergenza-urgenza, promuovendo una riflessione critica interdisciplinare che permetta di tradurre nella pratica clinica quotidiana le nuove acquisizioni scientifiche.

Destinatari dell'evento
Il Corso è destinato a n° 50  Medici Chirurghi delle seguenti specialità: Medici di Medicina Generale, Cardiologia,  Medicina  Interna,  Malattie Apparato Respiratorio, Neurologia,  Geriatria, Oncologia, Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d' Urgenza ed assegna nr. 7.1 crediti formativi.

Obiettivo Formativo
Documentazione Clinica, Percorsi Clinico Assistenziali Diagnostici e Riabilitativi, Profili di Assistenza - Profili di Cura.

 Clicca qui per scaricare il Programma in formato pdf

 Clicca qui per scaricare la Scheda di Iscrizione in formato pdf

Iscriviti on-line

Letto 2136 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Aprile 2015 10:00